La fides come centro di ogni societas

Nella storia delle parole, che la più recente storiografia sul mondo grecoromano annovera tra le fonti documentarie per la ricostruzione storica, sono numerosi i termini, istituzionali e non, sui quali Roma ha costruito, fin dagli inizi, la legittimità della propria grandezza. Alcune parole seguono e segnano l’esito delle conquiste romane, fino alla indiscussa supremazia militare acquisita fra III e II secolo a.C., che rese pressoché a senso unico l’attività diplomatica di Roma. Come vedremo, Roma condizionò addirittura l’evoluzione semantica di alcuni termini greci affinché si parlasse una sola lingua diplomatica – che era naturalmente quella del senato di Roma – indipendentemente dall’idioma (solitamente greco o latino). In questa sede si cercherà di ripercorrere alcuni passaggi testimoniati dalle fonti letterarie ed epigrafiche a riprova di quanto detto.

Acquista/Buy