Henri-Irénée Marrou e la crisi della storia: qualche spunto per rileggere oggi De la connaissance historique (1954)

L’articolo mostra l’attualità del libro di Henri-Irénée Marrou De la connaissance
historique
. A più di sessant’anni dalla sua pubblicazione nel 1954, l’approccio
epistemologico in esso proposto risulta particolarmente prezioso nel contesto
contemporaneo sempre più segnato da una perdita della percezione del valore
della storia. In particolare, il riferimento all’amicizia come virtù propria dello
storico permette di cogliere il valore dell’approccio di Marrou per uno studio delle
fonti che sia aperto alla prospettiva della fede, fornendo un valido strumento per
il rapporto tra storia e teologia.

The paper shows the topicality of Henri-Irénée Marrou’s De la connaissance
historique
. After over sixty years since its publication in 1954, the proposed
epistemological approach seems especially important in a contemporary context
characterized by a constant loss of perception of the value of history. The reference
to friendship as the specific virtue of the historian makes possible to appreciate
the importance of Marrou’s approach for a study of the historiographical sources
open to the perspective of faith, and thus offering a useful bridge between history
and theology.

Acquista/Buy