La salvezza per l'intima unione tra divino e umano. Il Verbo Incarnato fonte di salvezza nella soteriologia dei Padri grecci

Sommario: I. Il nucleo fondante: l’Incarnazione per lo scambio tra la caducità terrena e la vita divina. - II. Alessandria e Antiochia: il mistero di Cristo a confronto. - III. Un solo mediatore personale, il Dio Verbo Incarnato. - IV. Unità e differenza in Cristo. - V. Il punto di arrivo: la salvezza umana nella comunione teandrica. - VI. Riflessioni conclusive.